DOVE SIAMO

Il B&B Porta Baresana si distingue per la sua straordinaria collocazione.

L’Arco della splendida Porta Baresana, di epoca Rinascimentale e sita in direzione della ex marina bitontina, Santo Spirito, apre la strada all’ingresso del nostro B&B ed è la principale delle quattro porte che un tempo regolamentavano l’afflusso della gente nella nostra città.

A fronteggiare il B&B si impone maestoso il Torrione Angioino, antico elemento della cinta muraria del XIV secolo – che è stato interessato da un’importante, recente opera di restauro, che ha permesso il recupero delle antiche casematte, dei rivellini e del fossato – circondato da un vasto scavo archeologico attraversato da una caratteristica passerella in legno.

Uno spettacolo del quale solo gli ospiti del B&B Porta Baresana potranno godere direttamente affacciati ai deliziosi balconcini delle proprie suite.

Ruotando di poco lo sguardo appare suadente la Chiesa di San Gaetano, in stile barocco e anch’essa fresca di restauro, accanto alla quale si erge Palazzo Sylos Calò col suo caratteristico Loggiato, che consta di otto archi e quattro nicchie. Il palazzo, dall’aprile del 2009, è sede della Galleria Nazionale della Puglia “Girolamo e Rosaria Devanna”, mecenati bitontini che hanno donato parte del loro patrimonio artistico allo Stato italiano, con l’obbligo di allestire la collezione a Bitonto, in uno spazio pubblico e fruibile a tutti.

Inoltrandosi per le stradine del centro antico, sulla strada detta “dei Mercanti”, perché un tempo culla delle attività commerciali e delle case delle famiglie nobiliari del tardo Medioevo, si giunge in Piazza Cattedrale. All’ombra della facciata in romanico pugliese della Cattedrale, dedicata a San Valentino, si può godere dello spettacolare e suggestivo fascino di un luogo storico, ad oggi reso nuovamente attivo centro culturale, sociale e religioso della città.

Poco distante, al limite est del nucleo antico della città, si trova l’ottocentesco Teatro Comunale all’italiana, “Tommaso Traetta”, il primo sorto in Puglia, le cui ultime e ricche stagioni teatrali hanno dato lustro alla città, fregiandola della presenza di importanti compagnie teatrali.

INVIACI UN MESSAGGIO

Compilare i seguenti campi

Svuota campi